SIGNINUM

 COLLEGIUM MUSICUM

STORIA

Nel 1976, su iniziativa di Gabriele Pizzuti, Raniero Coluzzi, Eleuterio Pucello ed altri cultori del canto sacro, viene ricostituita la “Schola Cantorum” della Chiesa parrocchiale S. Maria degli Angeli di Segni, secondo le indicazioni e gli indirizzi del Concilio Vaticano II sulla musica liturgica. La storia della Schola Cantorum ha inizio con il Concerto di Natale nel dicembre del 1976, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli.

Sin dall’inizio segno distintivo del coro è stata l’attenzione rivolta alla divulgazione della musica sacra contemporanea, accostata ai grandi capolavori della polifonia classica.

 

  • Nel 1982, partecipa alle celebrazioni per l'VIII centenario della nascita di San Francesco d'Assisi con la prima esecuzione in tempi moderni della Missa Secundi toni di Costanzo Porta, polifonista francescano del 1500, a Ravenna, Osimo e Loreto, poi registrata alla Radio Vaticana. In data 28/10/1982 si costituisce formalmente come "Associazione" con atto notarile stipulatoi dall'Avv. Prof. Vincenzo Monami, repertorio 976, raccolta 722, registrato a Velletri il 2/11/1982 num.3140 vol.200 mod. 1.
  • Nel 1983, organizza con grande successo in collaborazione con l’A.I.S.C. il CORESCANT del Lazio al quale partecipano circa mille cantori provenienti da tutta la Regione.
  • Nel 1985, in occasione dell’Anno Europeo della Musica, realizza uno scambio culturale con l’Euregio Koncert di Stadtlohn, nel corso del quale tiene concerti in alcuni centri della Germania del nord, presentando tra l’altro, l’esecuzione del Magnificat di J.S. Bach. In tale occasione viene realizzata per la prima volta una raccolta di poesie di autori dialettali "Signinitas". Successivamente, con verbale d’assemblea  soci dell’ottobre 1986, l'associazione cambia denominazione sociale in quella di “Collegium Musicum Signimum.”
  • Nel 1987 e nel 1988 vengono realizzati analoghi scambi culturali con il coro della cattedrale di Versailles ed il coro della Mattiaskirsche di Budapest, presentando, del grande repertorio classico, pagine di rara esecuzione come il Beatus vir ed il Magnificat di Baldassare Galuppi (registrati dalla Radio Nazionale Ungherese), accanto ad altre composizioni di Pergolesi, Gabrieli e Faurè.
  • Nel 1990 il Collegium Musicum Signinum viene invitato al Festival Internazionale Di Musica Sacra di Salisburgo, dove esegue un applauditissimo concerto con musiche di Claudio Monteverdi e Alessandro Scarlatti.
  • Nel 2006 organizza a Segni, il Convegno Perosiano in occasione del  50° anniversario della morte del maestro Lorenzo Perosi.

Ma l’attività musicale dell’associazione non si è limitata alla sola attività corale. Nel corso degli anni si è estesa anche agli altri generi musicali e alle altre forme dello spettacolo dal vivo.

 

Il coro ha tenuto dal 1976 ad oggi circa 400 concerti, in Italia e all’estero, con un repertorio che abbraccia tanto la musica antica quanto quella moderna e contemporanea.

Recentemente ha realizzato diverse iniziative e partecipato ad importanti manifestazioni culturali: Cattedrali di Musica – Festa Europea della Musica – La Chiara Stella – La via Francigena del sud – Armonie del Natale – Passio et Resurrectio – Sagra del marrone Segnino – Strumenti e Voci del Rinascimento in collaborazione con BandAntica Città di Segni.

FOTO

CONTATTACI

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

EVENTI

REPERTORIO

Il Collegium Musicum Signinum organizza numerosi eventi e concerti.

Per maggiori informazioni consulta il banner qui di fianco e metti "Mi piace" per rimanere aggiornato sulle iniziative dell'associazione.

SCOPRI L'INTERO REPERTORIO

Brani a Basso Continuo

Brani con Orchestra

Brani con Organo

Brani a Cappella

Maestro: Gabriele Pizzuti

Presidente: Anna Paola Vincenzi

Segretario: Aquilino Iannucci

Sede Collegium Musicum Signinum:  Viale Ungheria,9 00037 Segni (RM)